Paolo Pirani

Lampi, eruzioni e altre emozioni forti

Il cileno Francisco Negroni  è noto soprattutto per le sue fotografie che colgono eruzioni in corso e tempeste di fulmini. Nel 2008 si è imbattuto nell’esplosione del vulcano Llaima, e anche se non è riuscita a fare uno scatto di quel momento, l’emozione che ha provato gli ha fatto abbandonare la carriera di foto reporter di politica per dedicarsi a quella che lui chiama in un’intervista la “eruption photography”.

Viaggi attraverso il suo paese alla caccia di fenomeni vulcanici, attese pazienti per lo svilupparsi delle tipiche tempeste elettriche che si generano con le eruzioni e tempi lunghi di esposizione per catturare meglio i dettagli e l’azione del momento sono la ricetta dei lavori più famosi di questo fotografo.

Credits by: Francisco Negroni

6 Condivisioni